Job speaks Europe!

Dicevamo: l'Agenzia del lavoro tramite EURES Trento è partner associato di diversi programmi europei a sostegno della mobilità in Europa dei lavoratori di qualunque fascia di età (purché maggiorenni).

I programmi:

  • Your first Eures Job, che prevede vari tipi di finanziamenti per giovani comunitari di 18-35 anni che iniziano un lavoro di almeno 6 mesi  o un tirocinio retribuito di almeno 3 mesi in un altro paese europeo (Paesi UE + Norvegia e Islanda).
  • Reactivate, che prevede vari tipi di finanziamenti per persone di età superiore a 35 anni che iniziano un lavoro/tirocinio/apprendistato di almeno 6 mesi in un altro paese dell’Unione Europea.
  • European Solidarity Corps- occupational strand (in fase di attivazione) che si rivolge a giovani comunitari di 18-30 anni che iniziano un lavoro/tirocinio della durata di 2-12 mesi in tantissimi settori al fine di promuovere la solidarietà nelle comunità d’Europa.

Come si fa a conoscere questi progetti?

L’informazione è presente sul sito dell’Agenzia del lavoro, in una pagina dedicata al lavoro all’estero, anche se non facilissima da trovare – ma qui vi viene in aiuto Altrove: ecco il link direttissimo! - e presso il Servizio EURES del Centro per l’impiego di Trento.

YOUR FIRST EURES JOB – YFEJ 5.0

Your First EURES Job 5.0 è un programma di mobilità dell’UE che aiuta i giovani che desiderano svolgere un'esperienza lavorativa o di tirocinio in un altro paese UE più Norvegia e Islanda e assiste i datori di lavoro che ricercano figure professionali nel mercato europeo.

→ Dalla parte del JOBSEEKER

→ Dalla parte degli EMPLOYERS

A chi si rivolge:  candidati di 18 – 35 anni A chi si rivolge: titolari di aziende con sede in un Paese UE28 + Norvegia e Islanda
In cerca di: contratto di lavoro di almeno 6 mesi o di tirocinio di almeno 3 mesi in un altro Paese dell’Unione Europa (+ Norvegia e Islanda) In cerca di: giovani (18-35) provenienti da altri paesi dell' UE28 più Norvegia e Islanda, da assumere come lavoratori o tirocinanti con un contratto rispettivamente di almeno 6 o 3 mesi di durata.

Cosa finanzia:

- colloquio di lavoro all’estero presso l’azienda*

- indennità di trasferimento all’estero, in caso di esito positivo**

- rimborso (su costo effettivo) per corso di lingua***

- riconoscimento delle qualifiche: c’è un finanziamento per le spese dovute al riconoscimento della qualifica professionale qualora sia necessario per svolgere il lavoro (succede soprattutto in ambito sanitario)

Watch out!

Se sei una piccola o media impresa (quindi con un massimo di 250 dipendenti), puoi richiedere un supporto finanziario per coprire i costi di integrazione dei nuovi dipendenti/tirocinanti/apprendisti nel contesto aziendale.

*non sono finanziate le spese reali, ma il rimborso spese generalmente copre abbondantemente i costi

** calcolata in maniera standard in base al costo della vita del paese.

*** tetto massimo di 2.000 euro

Come si attiva?

1) Inizialmente ci si deve registrare sulla piattaforma YFEJ (che tu sia un candidato o un'azienda): è il requisito formale per accedere a questo progetto.

2) È il singolo che deve attivarsi nella ricerca lavorativa con tutti i canali disponibili e quelli che EURES può aver dato. Il progetto diventa concreto nel momento in cui c’è un’offerta di contratto di lavoro reale, non sono finanziate delle idee o delle intenzioni.

3) Quando si trova una reale proposta di lavoro o di tirocinio con le caratteristiche indicate dal progetto, ci si deve mettere subito in contatto con EURES Trento per attivare la procedura di richiesta dei vari finanziamenti.

RICORDA: per usufruire delle agevolazioni del progetto è necessario registrarsi e attivare la procedura prima del trasferimento all’estero, non è possibile farlo dopo, a contratto iniziato.

Lunedì, 26 Marzo 2018

© 2018 Altrove Reporter powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl