Antonio Facenda - Un percorso tra Germania e Berlino

Antonio Facenda ci racconta della sua esperienza ormai dodecennale in Germania, lavora nel campo dell'e-commerce, e l'idea di tornare l'Italia è ormai lontana

Antonio Facenda è un ragazzo di 34 anni originario di Trento ma che vive altrove: è da dieci anni in Germania e da due a Berlino.

"Berlino non è Germania - dice - a volte qui non ci sono i vantaggi, come ad esempio l'ordine, la precisione e l'organizzazione che contraddistinguono il popolo tedesco, ma qui le persone sono più umane. Poi, oltre al fatto che qui vivono tantissimi stranieri, ci sono persone provenienti da tutte le parti della Germania, cosa che ha creato un'atmosfera totalmente diversa, unica e particolare".

Antonio ha studiato a Trento ma ha finito il suo percorso universitario a Dresda, dove ha ottenuto una laurea che adesso vale come doppia, italiana e tedesca. Ha iniziato a lavorare in un'azienda di e-commerce in un portale di comparazione prezzi, ora ha cambiato lavoro ma è sempre nel campo del marketing: lavora per un'azienda che vende integratori alimentari.

Quando ha finito gli studi ammette di aver avuto il dubbio se tornare o non tornare in Italia, ora più passa il tempo più si rende conto che sarebbe un trauma tornare: dovrebbe ricominciare da capo. Lì si è creato il suo giro e la sua vita, poi si è trasferito già diverse volte per lavoro, non vorrebbe essere costretto a "fare la vita da nomade".

Martedì, 07 Febbraio 2017 - Ultima modifica: Lunedì, 16 Luglio 2018

© 2018 Altrove Reporter powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl