Il business dei "moleta" a Londra

Autore e regista di "Sharp Families. Tagliati per gli affari", Patrick Grassi ci racconta il suo nuovo film selezionato per la 65° edizione del Trento Film Festival

Classe '82 e originario di Madonna di Campiglio, Patrick Grassi si occupa di documentari dal 2008 concentrando la sua ricerca sui rapporti tra uomo, ambiente, comunità e territori. Realizza alcuni documentari tra cui "Memorie di moleti" nel 2012, che distribuisce anche all'estero grazie alla rete dei circoli italiani di emigrati all'estero. Nel 2013 comincia a sviluppare il progetto Sharp families, prodotto da Zalab e co-prodotto da Jumpcut che nel 2014 ha visto il co-finanziamento della Trentino Film Commission. Presentato quest'anno alla 65° edizione del Trento Film Festival, Sharp Families racconta la storia di uomini che per un secolo sono emigrati dal Trentino in Inghilterra facendo gli arrotini. Oggi figli e nipoti di quegli emigrati dominano il mercato dei coltelli di Londra, un business redditizio realizzato da poche imprese a conduzione familiare.

Tutte le informazioni al sito: https://www.sharpfamilies.com/

Martedì, 30 Maggio 2017 - Ultima modifica: Giovedì, 01 Giugno 2017

© 2017 Altrove Reporter powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl