VOLONTARI EUROPEI PER L'AIUTO UMANITARIO

Un bando per la selezione di 16 volontari in scadenza in settembre apre alle opportunità di perfezionamento nell'ambito dell'aiuto umanitario offerto dall'Unione Europea in diverse aree del mondo. Scadenze diverse a settembre

Spesso si legge che per lavorare nel campo della solidarietà internazionale servano esperienza pregressa e un percorso di studi particolarissimo. Come fare allora? Un canale di informazioni interessante che permette di conoscere le opportunità nel campo della solidarietà internazionale secondo i principi dell'Europa, è il sito Humanitarian Aid and Civil Protection (https://webgate.ec.europa.eu/echo/eu-aid-volunteers_en/).

Fino a settembre 2016, con date diverse si cercano 16 volontari nei campi di istruzione, contabilità, ingegneria, scienze sociali, scienze politiche. Possono presentare domanda cittadini dell'Unione Europea maggiorenni non necessariamente con esperienza nel campo; viene garantita la copertura dei costi di viaggio, assicurazioni, passaporti ed un rimborso spese rapportato al costo della vita nei paesi di destinazione.

Le aree interessate sono l'Africa (con 6 posizioni aperte in Tunisia, Malawi, Sierra Leone, Angola), la Cambogia con 3 volontari, 1 in Equador, 2 ad Haiti, 2 in Turchia e 2 in Giordania.

Interessante notare che di tutte, sono 13 i posti per i quali non è richiesta esperienza pregressa, ma un background di esperienze diverse che saranno valutato.

Da tenere sotto osservazione questa banca dati dei volontari europei.

Venerdì, 05 Agosto 2016

© 2017 Altrove Reporter powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl